Nella città di Khartoum, OVCI è impegnato a sviluppare programmi di cooperazione con due controparti distinte: Associazione Sudanese Usratuna per bambini con Disabilità (USADC) e Ahfad University for Women.

All’inizio degli anni ’90, grazie ai proventi del petrolio e al nuovo dinamismo della classe imprenditoriale, il Sudan sembra avere uno sviluppo importante soprattutto nello Stato di Khartoum, ma le condizioni di vita e di salute dei bambini con disabilità continuano ad essere preoccupanti perchè non ci sono risposte adeguate ai loro bisogni.

Nel 1999 OVCI inizia a lavorare nella capitale Khartoum per svolgere attività di cura e di attenzione ai bambini con disabilità. Si inizia con un progetto nel quartiere di Omdurman, una zona tra le più povere della capitale.

Dopo un lungo periodo di guerra civile, nel 2005 vengono firmati gli accordi di pace tra sud e nord del Paese e, il 9 luglio 2011, per volontà popolare - espressa tramite un referendum - il sud del Sudan si separa dal resto del Paese.

OVCI ha contribuito alla costituzione di una delle prime associazioni sudanesi che si occupa di bambini con disabilità. Questa Associazione, multietnica e multi-religiosa, prende il nome di “Usratuna Sudanese Association for Disabled Children” (USADC).

USADC, con la collaborazione di OVCI, ha dato vita a diversi progetti, cofinanziati dall’Unione Europea e dalla Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri.

Gli impegni ad oggi in corso comprendono:

  • Assistenza socio–riabilitativa nella città di Omdurman

Questa componente consiste essenzialmente in un supporto alla gestione e in una supervisione tecnica del Centro di Riabilitazione Usratuna – Khartoum per bambini con disabilità, avviato da OVCI nel 2008 in collaborazione con l’Associazione locale Usratuna Sudanese Association for Disabled Children (USADC). Attualmente i trattamenti riabilitativi sono svolti da diverse fisioterapiste (qualificate presso il corso in Scienze Riabilitative dell’Ahfad University, da noi supportato) e da logopedisti locali, costantemente monitorati e formati sul campo da fisioterapisti espatriati.

Attualmente OVCI sta rafforzando i servizi del Centro, attraverso formazione in aula e sul campo delle fisioterapiste. In questo modo, il Centro Riabilitativo potrà essere proposto come modello replicabile in altre zone del Sudan. Questa potenzialità unica, di fungere da prototipo di assistenza riabilitativa pediatrica in Sudan, con un approccio globale alla persona, è ulteriormente rafforzata dalla componente accademica.

  • Supporto al Corso di Laurea per operatori della riabilitazione

La collaborazione con l’Ahfad University per l’avvio del primo Corso di Laurea in Fisioterapia nel Paese, risale al 2004.  L’Università ha raggiunto un certo grado di autonomia nella gestione del Corso. OVCI supporta il corso attraverso lezioni teoriche in Riabilitazione Pediatrica, nonché attraverso l’organizzazione di tirocini pratici delle studentesse presso Centro Riabilitativo USRATUNA e presso la sede di realizzazione del programma di Riabilitazione su Base Comunitaria.

La partnership con l’Ahfad University ha portato al riconoscimento della figura professionale del Fisioterapista nella Repubblica Sudanese.

  • Programma di supporto alla sede distaccata del Centro, nella Municipalità marginale di Dar-El-Salaam (Khartoum), cofinanziato dall’Unione Europea e dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Da febbraio 2016, la sede distaccata di Dar El Salaam (DES), è oggetto di un programma di sviluppo triennale, co-finanziato da UE e, a partire da ottobre 2017, anche dall’AICS. Il programma si sviluppa sui seguenti ambiti di attività, seguendo la matrice della Riabilitazione su Base Comunitaria dell’OMS:

- Componente Sanitaria: potenziamento del dispensario materno infantile, estensione del servizio con clinica mobile in zone remote della Municipalità, formazione continua di fisioterapisti e logopedisti operanti a DES oltre a un intervento riabilitativo in tre orfanotrofi di Khartoum.

- Componente Educativa: promozione dell’Asilo Infantile integrato di DES a pre-scuola, per favorire programmi pilota di integrazione dei bambini con disabilità nelle scuole ordinarie della zona, in collaborazione con la sede locale di UNESCO.

- Componente Inclusione lavorativa: apertura di un laboratorio di falegnameria nel Centro di DES, nonché l’avvio di percorsi guidati di tirocinio pratico, per favorire l’effettiva inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

- Componente Sociale: estensione delle attività di Riabilitazione su Base Comunitaria a 12 nuove comunità periferiche della Municipalità di DES, potenziamento attività di sensibilizzazione comunitaria su tematiche sanitarie e socio-riabilitative.

- Componente Empowerment: potenziamento della rete di 40 diverse associazioni e servizi a favore persone con disabilità, già promossa con il precedente progetto finanziato dall’Unione Europea, che dovrebbe sfociare nella richiesta, da parte della rete, di essere riconosciuta come Soggetto Giuridico Autonomo secondo la legge Sudanese.

  • L’Asilo integrato di DES svolge la sua attività per favorire l’inserimento dei bambini con disabilità nelle scuole ordinarie del territorio.
  • Dar-El-Salaam è attivo anche il servizio di Clinica Mobile, che a partire da luglio 2019 e grazie al supporto del Progetto AICS Emergenza, ha intensificato le proprie uscite da una a cinque volte la settimana.

 

Programma di supporto e potenziamento del Centro di Formazione Professionale di Omdurman.

A settembre 2017 è stato avviato un programma biennale finanziato dal Ministero degli Interni Italiano che si propone di aprire il Centro di Omdurman non solo ad adolescenti e giovani con disabilità, ma anche a ragazzi con disagio sociale. Il programma include anche l’apertura, presso la succursale di Dar El Salaam, di un laboratorio di sartoria ed uno di florovivaistica.

Il programma sta seguendo da vicino anche i ragazzi dopo il corso, nella ricerca guidata di un lavoro, tramite tirocini presso alcune aziende ed artigiani locali.

 

Dove siamo

con noi... PER TUTTI I BAMBINI DEL MONDO

DIVENTA VOLONTARIO

FAI UNA DONAZIONE

IL TUO 5x1000 PER OVCI

COLLABORA CON NOI

 


 OVCI la Nostra Famiglia
via don Luigi Monza 1 - 22037 Ponte Lambro (CO)
tel 031-625311   -    mail info@ovci.org   -   C.F. 91001170132